Polveri per utensili diamantati

Polveri per termo-spruzzatura

Leghe speciali

Polveri per freni

Polveri per termo-spruzzatura

Nanostrutturati innovativi

Per applicazioni in cui funzionalità tribologiche e proprietà meccaniche migliorate dei rivestimenti sono richieste, MBN Nanomaterialia propone una serie di CerMet nanostrutturati innovativi.

Sono disponibili polveri WCCo specificatamente progettate da MBN Nanomaterialia per evitare la decarburazione e materiali innovativi a bassa densità, più sicuri per la salute e rispettosi dell’ambiente di lavoro.

Il titanio e il ferro-cromo sono stati scelti come matrici base per sostituire il cobalto e per ridurre la quantità di materiale necessaria alla produzione dei rivestimenti. Il TiC e altri materiali intermetallici di rinforzo, sono proposti come alternativa del WC per offrire elevata durezza e resistenza all’usura.

Per favorire la deposizione di rivestimenti mediante la tecnologia Cold Gas Spray, sono state sviluppate polveri in cui una parte di energia chimica viene immagazzinata all’interno del materiale stesso. Ciò determina un comportamento “attivo” di questi materiali, che consente di ottenere rivestimenti raggiungendo prestazioni considerevoli dopo trattamento termico.

Scopri i prodotti

WC-Ti

I rivestimenti ottenuti per spruzzatura a freddo (CGS) mostrano durezze fino a 700HV. Attraverso un trattamento termico successivo  è possibile aumentare la resistenza all'abrasione e la durezza fino a 1200HV  

 

Composizione Nominale

Titanio TI 23.0
Carburo di Tungsteno WC 77.0


Proprietà

Densità 9.5 g/cm3
Durezza (rivestimento tal quale) 800 HV
Durezza (rivestimento dopo trattamento termico) 1200 HV

 

TiC-NiCr

La fase TiC rinforzante viene fatta precipitare durante il processo meccano-chimico di sintesi sottoforma di una dispersione molto fine e omogenea nella matrice NiCr.
Il materiale può essere spruzzato sia per HVOF che per HVAF con elevata efficienza di deposizione per ottenere rivestimenti densi con eccellenti proprietà in condizioni di corrosione e usura a secco.

Formulazione

TiC 60 % vol
Ni80Cr20 40 % vol

 

Intervallo granulometrica tipico: +10-45 µm

TiC-FeCrAl

Il materiale può essere spruzzato sia per HVOF che per HVAF ottenendo rivestimenti compatti con eccellenti proprietà antiusura fino a 400 °C.

Formulazione

TiC 75% vol.
Lega FeCrAl 25% vol.

 

Intervallo granulometrico tipico: +10-45 µm

Contattaci