Progetto MF-Retrofit

Facciate multifunzionali a ridotto spessore per ristrutturazioni rapide ed efficienti

Immagine Progetto MF-Retrofit

Il progetto MF-Retrofit vuole rispondere alle numerose esigenze della riqualificazione energetica, sviluppando pannelli per facciata leggeri, resistenti, economicamente sostenibili e con elevate prestazioni. La sua struttura a multi-strato unirà sinergicamente diverse proprietà: isolamento termico e acustico, proprietà meccaniche eccellenti, resistenza al fuoco ed attività fotocatalitica. L’utilizzo di nano-additivi come CNTs, TiO2, nanoparticelle di perlite e nanofibre di cellulosa consentirà di contenere lo spessore ed il peso del pannello finale. Inoltre verrà applicato un approccio ecologico per lo sviluppo dei singoli componenti, sfruttando materiali riciclati e biomasse ed impiegando processi a basso consumo energetico e con bassa tossicità.

Il progetto porterà a diversi risultati, tra cui:
1. La possibilità di offrire un prodotto adattabile della specifica applicazione richiesta, modificando lo spessore ed integrando nano-PCM incapsulati, a seconda delle esigenze climatiche;
2. Una installazione semplice e veloce: si stima che 10 m2 potranno essere installati in meno di 3 ore da 2 tecnici;
3. Elevato isolamento termico e acustico: gli strati interni includeranno un aerogel ultra-leggero con un coefficiente termico inferiore a 0.012 W/mK, comportando un isolamento pari ai pannelli convenzionali 3-4 volte più spessi;
4. Lo strato esterno sarà costituito da un rivestimento foto-catalitico in grado di offrire un comportamento auto-pulente ed antimicrobico;
5. Peso e volume saranno ridotti del 40%, applicando materiali polimerici e leggeri, rinforzati da nano-additivi per migliorarne le proprietà meccaniche.


Per saperne di più:

www.mf-retrofit.eu/