Progetto Supersonic

Deposizione supersonica di nano-micro polveri

Immagine Progetto Supersonic

Il principale obiettivo scientifico e tecnologico del progetto è la generazione di rivestimenti nanostrutturati aventi spessori nell'ordine dei 100µm.

Per realizzare questi rivestimenti, una nuova tecnologia di deposizione supersonica a freddo (Cold Gas Spray) è utilizzata per spruzzare polveri nanostrutturate reattive e di farle aderire all'apposito substrato impedendo la degradazione delle proprietà dei materiali proiettati.

L'utilizzo di materiali di differente natura quali, leghe, ceramici e compositi sarà in grado di evitare il danneggiamento delle superfici, di migliorare le caratteristiche di resistenza ad usura e inerzia chimica e di generare una nuova classe di materiali tribologici.

I materiali sviluppati saranno impiegati in tre applicazioni dimostrative:

  • sviluppo di cuscinetti ad alte prestazioni per applicazioni aeronautiche;
  • nuovi rivestimenti avanzati per applicazioni meccaniche;
  • nuovi rivestimenti biocompatibili per dispositivi medicali.


Partecipanti

  1. University of Krakow, Polonia
  2. MBN Nanomaterialia S.p.A., Italia
  3. Katholieke Universiteit Leuven, Belgio
  4. Cold Gas Technology GmbH, Germania
  5. Univ. of Barcelona (Thermal Spray Centre), Spagna
  6. MATRES scrl, Italia
  7. SKF Aerospace, Francia
  8. ALHENIA AG, Svizzera
  9. Institute for Nonferrous and Rare Metals, Romania
  10. GRANTA ltd, Inghilterra
  11. Falex tribology NV, Belgio


Per saperne di più:

cordis.europa.eu/result/rcn/90525_en.html