Polveri per rivestimenti superficiali

Rivestimenti nano-strutturati ad alte prestazioni

Immagine Polveri per rivestimenti superficiali

La tecnologia MBN permette di realizzare prodotti aventi eccellenti caratteristiche per la realizzazione di rivestimenti superficiali. In particolare la tecnica consente, attraverso un attento bilanciamento della composizione e della struttura cristallina del materiale di bilanciare proprietà di resistenza ad usura, coefficiente di attrito, durezza e capacità di adesione al substrato.

La formulazione di questi prodotti può quindi essere sviluppata tenendo conto delle prestazioni desiderate, della peculiarità della tecnica di deposizione (es. HVOF, APS) e delle condizioni singolari di lavorazione del cliente stesso.

Tali rivestimenti possono essere realizzati in molteplici matrici metalliche o ceramiche. A titolo esemplificativo, riportiamo qui di seguito alcune delle varietà di prodotto possibili:

  • Matrici a base ceramico-metallica: sistemi WC-Co, WC-Co-Cr.
  • Matrici a base ferrosa: sistemi Fe-Cu- Al2O3
  • Matrici Metalliche composite leggere: sistemi Al-Mg-Al2O3

Approfondimenti