News

Pagine: 1234
  • Immagine Progetto Manudirect

    Progetto Manudirect

    Arriva a conclusione il progetto europeo volto allo sviluppo della sinterizzazione laser ad ultraprecisione

    Si è tenuta il 18 febbraio a Treviso, presso la Sala Consiliare della Provincia di Treviso, la conferenza stampa di presentazione di una rivoluzionaria invenzione tecnologica, frutto del progetto europeo Manudirect.

    Un progetto di durata decennale, finanziato dall’UE per 8 milioni di euro e coordinato dal consorzio interuniversitario CSGI (Nanomaterials laboratory con sede a Vascon di Carbonera) e SIEMENS Corporate AG, al quale hanno collaborato importanti aziende e centri di ricerca europei.

    MBN Nanomaterialia e Manudirect hanno sviluppato insieme il suddetto progetto realizzando una stampante 3D ad alta definizione per nano materiali: uno strumento senza eguali nel mercato globale e dalle applicazioni industriali potenzialmente infinite.

    Ad inaugurare questa straordinaria tecnologia "made in Treviso", l’assessore alle attività produttive Michele Noal, che ha salutato con viva soddisfazione e con i migliori auspici il risultato del lavoro delle due aziende, che assieme ad altre dislocate nella zona industriale di Vascon di Carbonera compongono un promettente "Polo industriale delle nanotecnologie" della Marca.

    Per maggiori informazioni, leggi il comunicato stampa.

  • Immagine Il Prof. Ing. Paolo Matteazzi eletto Chair of the NANOfutures Initiative Immagine Il Prof. Ing. Paolo Matteazzi eletto Chair of the NANOfutures Initiative

    Il Prof. Ing. Paolo Matteazzi eletto Chair of the NANOfutures Initiative

    Un prestigioso incarico per il presidente di MBN

    Il presidente di MBN, il Prof. Ing. Paolo Matteazzi, il 14 gennaio 2010 è stato eletto Presidente dell'Iniziativa EU per le Nanotecnologie: NANOfeatures (Chair of the EU initiative of Nanotechnology: NANOfutures)

    NANOfutures raggrupperà tutti gli investitori coinvolti nello sviluppo delle nanotecnologie in Europa, coinvolgendo industrie, centri di ricerca nazionali e locali e in generale tutte le piattaforme connesse con lo sviluppo della tecnologia in Europa.

    Maggiori informazioni su www.nanofutures.eu